Giuseppe Romano COMPAGNINI

Professore ordinario di CHIMICA FISICA [CHIM/02]
Ufficio: Cittadella Universitaria, V.le A. Doria 6, 95125 Catania. Edificio 1 corpo B piano 0 Stanza 10 (B0/10)
Email: gcompagnini@unict.it
Telefono: +39 095 738 5077
Orario di ricevimento: Lunedì dalle 09:00 alle 10:00 | Martedì dalle 09:00 alle 10:00 A causa della possibile sovrapposizione con impegni istituzionali e non, è consigliabile inviare una mail di preavviso.


Professore Ordinario di Chimica Fisica (CHIM02)

InsegnamentiChimica Fisica II e Laboratorio presso il CdL Chimica Industriale, Chimica Fisica dei Materiali e Laboratorio presso il CdL Magistrale in Chimica dei Materiali

Principali tematiche di ricerca:

  1. Nanomateriali e plasmonica
  2. Fotocatalisi
  3. Ablazione laser

ORCID ID: 0000-0002-5321-5502

Giuseppe Compagnini è Professore Ordinario di Chimica Fisica presso l’Università degli Studi di Catania.

La sua attività scientifica è principalmente rivolta a settori inerenti la Chimica Fisica dei Materiali e le Nanoscienze. E’ esperto di spettroscopia Raman e di interazioni laser-materia. In quest’ambito, è stato dal 2009 al 2014 Coordinatore Nazionale del ‘Gruppo Interdivisionale per le Spettroscopie Raman e gli effetti ottici non lineari’ della Società Chimica Italiana, Guest Editor delle riviste “Journal of Raman Spectroscopy” e “Physical Chemistry Chemical Physics”.
Il Prof. Compagnini è autore di circa 160 pubblicazioni (h-index 40) su riviste scientifiche internazionali dotate di IF, 10 invited review su riviste classificate ISI e monografie ISBN. E’ stato relatore su invito durante numerosi congressi e meeting nazionali ed internazionali. I suoi lavori hanno ricevuto più di 6000 citazioni.


Durante la sua carriera scientifica è stato insignito del premio Società Italiana di Fisica (1996). Ha vinto premi internazionali tra i quali il premio della Materials Research Society (Boston 2005). E’ stato visiting scientist presso il Politecnico Federale di Zurigo, visiting professor presso l’Università di Waterloo (Canada) e consulente della ST-Microelectronics per problematiche inerenti a materiali polimerici per applicazioni in dispositivi elettronici. Fa parte dei comitati scientifici delle conferenze internazionali “Advanced Nanoparticle Generation and Excitation by Lasers in Liquids” e “International Conference on Nanojoining and Microjoining”. E’ membro dell’Editorial Board delle riviste ‘Journal of Nanomaterials’ e ‘Applied Sciences’.

Agisce regolarmente da membro di commissione o referee esterno, in qualità di esperto internazionale, per l’assunzione di professori e per il giudizio su progetti scientifici, su richiesta di svariati Ministeri, Università ed Agenzie straniere di diverse nazioni tra cui: Canada, Germania, Repubblica Ceca, Regno Unito, Belgio. Collabora con la European Space Agency (ESA) per la sperimentazione di nuovi materiali per le esplorazioni spaziali.

Il Prof. Compagnini è attualmente responsabile del Laboratorio Film Sottili e Nanostrutture (LFSN) presso il Dipartimento di Scienze Chimiche (UniCt) e Coordinatore della Scuola di Dottorato in Scienza dei Materiali e Nanotecnologie. Fa parte del Consiglio Scientifico del Distretto Tecnologico Sicilia Micro e Nano Sistemi.

La sua attività didattica si divide tra compiti istituzionali (CdL in Chimica Industriale e CdL Magistrale in Chimica dei Materiali), attività didattica integrativa e post-laurea presso dottorati di Ricerca (Chimica, Scienza dei Materiali e Nanotecnologie) e attività didattica per istituzioni d’eccellenza (Scuola Superiore di Catania, SSC). Ha svolto attività didattica per alcune istituzioni internazionali quali la Tempere University of Technlogy (Finland), Queen Mary University of London, Cambridge University (UK).

Anno accademico